GIUSEPPE CHIARI

Musica, Arte, Fluxus

Evento

GIUSEPPE CHIARI Grande formato, otto spartiti

21/05/2021

GIUSEPPE CHIARI
Grande formato, otto spartiti
20 maggio - 15 giugno 2021 - virtual show

Il Ponte - Grande formato, otto spartiti

GIUSEPPE CHIARI
Grande formato, otto spartiti
20 maggio - 15 giugno 2021 - virtual show
solo online

curata da Andrea Alibrandi


Galleria Il Ponte - Firenze
www.galleriailponte.com

 

La galleria Il Ponte, parallelamente alle mostre in presenza, prosegue l’attività espositiva con la modalità del virtual show, proponendo un nucleo di opere di Giuseppe Chiari di grande formato.

Sono presentati otto spartiti, dei primi anni Ottanta. Sono spartiti fotografati e sviluppati in grandi dimensioni, (150x100 cm circa) su carta lucida, carta in fibra di cotone e su acetato su cui Chiari interviene attraverso l'improvvisazione del suo vivace segno.

Come scrive Stefani Verri,  “ Giuseppe Chiari, uno dei protagonisti assoluti dell’arte concettuale italiana: musicista, compositore, intellettuale, trasla concettualmente lo spartito - strumento canonicamente indispensabile alla scrittura e all’esecuzione musicale - in una dimensione visiva, trasformandolo con colori, segni e cancellature, che, se da una parte sembrano rinnegare l’istituzionalità della 'regola', dall’altra accentuano questo senso di totalità in una sottile commistione di linguaggi...”. Dalle prime partiture, in cui i segni delle note o le rappresentazioni grafiche dei gesti da compiere assumono un’evidenza visiva da imporsi anche quali immagini autonome e puri prodotti visuali, Chiari giunge a sperimentare mezzi espressivi diversi: dai collages a soluzioni pittorico-gestuali elaborate con segni, scritte, timbrature su pentagrammi, spartiti, fotografie, che trovano negli anni Ottanta piena espressione.


I lavori sono tutti corredati dal certificato dell’Archivio Giuseppe Chiari.


Virtual Show è una nuova modalità per proporre ancora in questo periodo che si protrae, l’attività della galleria. Lo spazio è concepito come la riproduzione fedele di una delle stanze della galleria in cui vengono presentate mostre personali attraverso un selezionato numero di opere.